Ecco 3 Ricette di Natale perfette per godersi appieno questi giorni che ci condurranno alla festa più magica dell’anno. Avvento è attesa, pazienza, lentezza. Che ne dite di trascorrere del tempo di qualità in cucina con i vostri bimbi?

Prima di passare alle ricette, ecco qualche spunto per rendere la cucina il luogo in cui tutti possono divertirsi. Grandi e piccini.

Pensate alle divise 

Indossate dei grembiuli o dei cappelli da cuoco. I bambini amano i giochi d’imitazione per cui basta davvero qualche piccolo accessorio per farli calare nel personaggio e rendere il pomeriggio divertente con queste 3 Ricette di Natale.

Organizzate gli attrezzi del mestiere

Per i bambini molto piccoli potrebbe essere carino preparare un set di ciotole in plastica, legno o attrezzi presi direttamente dalle loro mini cucine, così da farli lavorare liberamente in tutta sicurezza.

I bambini più grandi possono essere messi direttamente all’opera: vi accorgerete ben presto quanto per loro sia importante sentirsi utili e autonomi a suon di “Mamma faccio io!”.

Iniziate con gli ingredienti: estraeteli insieme dai vari ripiani o settori (cassettiere, antine, frigo e dispensa), pesateli e poi divideteli nelle varie ciotole.

Divertitevi in sicurezza

Impossibile prescindere dal fattore sicurezza. La learning tower è sicuramente la soluzione migliore perché permette ai bambini di essere esattamente all’altezza del banco da lavoro, senza possibilità di sbilanciarsi e cadere.

In alternativa, potete far accomodare i bambini su un seggiolone o sedia evolutiva in modo da essere ad altezza tavolo e quindi svolgere insieme lì i vari passaggi per le Ricette di Natale. I bambini più grandi (e quindi più alti) possono utilizzare semplicemente gli sgabelli, come quelli usati in bagno per favorire l’autonomia.

Deponete le armi 

Una volta messi in sicurezza i bambini, cercate di godervi il pomeriggio. Mettete in conto la cucina sporca, la farina a terra, i grembiuli zuppi di coccolato e marmellata. Per pulire c’è sempre tempo. Anzi, riordinare tutto potrebbe essere anche questa una bella attività, altrettanto educativa, da condividere insieme.

Passiamo all’azione: le 3 Ricette di Natale

Eccoci arrivati al momento clou. Abbiamo chiesto a Silvia, la nostra food blogger de Lo Zenzero Candito, di suggerirci tre ricette semplici, facili e gustose da proporre in questo periodo di feste. Sono perfette per le merende oppure come portate da inserire all’interno del menù di Natale.

1. Mini cake con feta e spinaci

“Queste tortine salate sono davvero ottime: piaceranno ai più piccoli, perché sono morbide e di un bel verde acceso, ma sono perfette anche per i grandi, magari da servire come aperitivo agli amici. Si preparano in 5 minuti e cuociono velocemente. Potete farlo insieme ai bimbi: poi le mangeranno ancora più volentieri;-)” 

CLICCATE QUI per la ricetta

2. Focaccine di patate

“Piacciono molto ai piccoli, ma ne vanno matti anche i grandi! Le preparo sempre quando invito ospiti per un aperitivo e vi assicuro che spariscono in fretta. Ormai sono diventate uno dei miei cavalli di battaglia, una delle ricette con cui vai sul sicuro, perché piacciono a tutti.

Sono buone condite semplicemente con olio, sale e origano, ma anche farcite in modo più ricco con pomodorini e olive, oppure con porro a striscioline e brie.

Io mi diverto ad utilizzare farine diverse: questa volta ho utilizzato la farina di farro, che ha reso le mie focaccine ancora più saporite. Ma voi potete sbizzarrirvi unendo alla classica farina 00 quella che preferite: di mais, Kamut, avena o castagna, a voi la scelta!”

CLICCATE QUI per la ricetta

3. Mini cheese cake cremosa cioccolato e lamponi

“(…) Ho pensato di preparare una cheese cake cremosa, con una base di biscotti al cacao, una crema golosa con mascarpone e yogurt greco e, per dare un tocco di acidità, gli ultimi lamponi della stagione.”

CLICCATE QUI per la ricetta

Fateci sapere se avete trovato utili queste idee oppure se avete le vostre Ricette di Natale della vostra tradizione, che amate riproporre di anno in anno in compagnia dei vostri bambini.

Buon lavoro!

Share: