Si avvicina la festa di compleanno del vostro bimbo e non sapete dove sbattere la testa? NIENTE PANICO! Sarà molto più semplice di quello che pensiate basterà procedere con ordine tenendo a mente questi 5 punti che vi aiuteranno nell’impresa.

Il compleanno di Tommaso è capitato esattamente 5 giorni dopo il nostro rientro da New York, questo mi ha obbligata a organizzare tutto proprio in quei giorni tenendo conto anche dell’incognita del tempo.

Credevo che non sarei mai stata in grado di realizzare la festa di compleanno che avevo in mente, invece con un po’ di organizzazione e scandendo bene le priorità, sono riuscita realizzare tutto come lo avevo immaginato.

La Location deve rispettare le vostre esigenze estetiche e logistiche.

E’ importante infatti trovare qualcosa che rispetti le vostre necessità ad esempio, Tommaso è nato i primi di maggio con conseguente tempo incerto, avevamo bisogno di un luogo che potesse darci l’alternativa al coperto in caso di pioggia perciò quello è stato uno dei parametri per la scelta.

idee festa di compleanno bambini

Volevamo qualcosa all’aperto dove i bimbi potessero correre e giocare, così ci siamo rivolti all’associazione Rob De Matt che ci ha ospitato concedendoci il tendone in giardino e ci ha permesso di ripararci da 10 minuti di pioggia.

Una volta scelto il locale contattateli il prima possibile e prenotate il posto dando un numero indicativo, se necessario lo varierete man mano ma quanto meno avrete il posto assicurato.

Scegliete un tema e pensate ai dettagli

Il tema della festa non è obbligatorio ma è quello che fa la differenza. Scegliere tutto coordinato fa divertire voi durante i preparativi e gli ospiti vi assicuro ne saranno deliziati. Noi abbiamo scelto il tema “indiani d’America” o per dirlo più Pinterest: Tribal.

Di seguito lascio parlare le foto nella speranza che possano esservi d’ispirazione.

 

idee festa di compleanno bambini

idee festa di compleanno bambini

idee festa di compleanno bambini

idee festa di compleanno bambini

idee festa di compleanno bambini

idee festa di compleanno bambini

 

L’invito e gli invitati

Nell’era del digitale invitare le persone è diventato molto più semplice, basta scrivere un messaggio ed incollarlo in tutte le chat e conversazioni su Facebook o Whatsapp. Il rischio però è che tutto diventi impersonale, creare un invito ad hoc risulterà più comodo.

Potrete rivolgervi ad un professionista oppure farlo da voi come la sottoscritta, in questo mi è stato di infinito aiuto CANVA, un programma di grafica per principianti davvero utile e intuitivo.

idee festa di compleanno bambini

Fate in fine un elenco degli invitati in modo da avere sotto mano la situazione e non dimenticare nessuno, questo vi aiuterà anche ad avere un quadro generale.

Pensate all’intrattenimento

Con intrattenimento non intendo di rivolgervi ad un animatore, certo se vi piace l’idea siete liberissimi di farlo, ma per come la vedo io i bambini sanno intrattenersi benissimo da soli, basterà fornirgli gli strumenti adatti.

Quello che potrete fare sarà procurarvi qualche gioco “tranquillo” come del didò, fogli di carta, colori, bolle di sapone ecc… il resto verrà da sé!

idee festa di compleanno bambini

Il cibo e La Torta

Ultimo ma non per importanza: il cibo.

Questo chiaramente varierà a seconda del momento nel quale avrete deciso di festeggiare, noi abbiamo optato per una merenda quindi non c’era la necessità di avere troppe cose ma ho voluto comunque offrire la doppia soluzione di dolce e salato.

idee festa di compleanno bambini

idee festa di compleanno bambini

Per gli adulti ho fatto preparare taglieri misti di formaggi, salumi e verdure grigliate accompagnati da taralli e patatine. Per il tavolo dei bambini invece ho deciso di occuparmene io senza commissionarlo al locale ed ho realizzato biscotti e tramezzini semplici con prosciutto cotto e formaggio.

Il bere invece era vino (bianco e rosso) e analcolici come succhi, aranciata e acqua of course!

Ed in fine arriviamo a lei, la regina della festa. La Torta.

torta di compleanno bambini

Navigando su pinterest mi ero fatta un’idea molto chiara su come volevo che fosse la torta per Tommaso, mi sono rivolta così ad una pasticceria che apprezzo molto perché sa unire qualità, gusto ed estetica, mi sto riferendo a Cakes Milano.

Gli ho inviato le foto chiedendo di realizzare qualcosa di simile per circa 30 persone (in realtà eravamo molti di più ma c’era tanto da mangiare così non ho voluto esagerare con la torta, in fin dei conti si trattava di una merenda!)

Sono stati bravissimi ed efficientissimi, la torta è stata ammirata ed apprezzata da tutti!

Questi sono stati dunque i miei 5 consigli, se anche voi state preparando una meravigliosa festa con queste piccole dritte taggategi usando #bricioledinido

[simple-author-box]
Share: