Ciao ragazze,

oggi sono ospitata in questo spazio come mamma! Vi do qualche idea su cosa comprare in gravidanza e per il bimbo o la bimba.

Andiamo per ordine.

IGIENE PERSONALE

Soffrendo di dermatite atopica ho poca scelta sui prodotti da utilizzare, mi è stata, infatti, prescritta la linea Ceramol 311, ma ho spaziato maggiormente sulle creme per il corpo. Ho iniziato con l’olio Sabon, ma a lungo andare ho trovato fastidioso l’odore, sono quindi passata alla linea della Prenatal e mi sono trovata bene, come con quella elasticizzante della linea della farmacia. Durante il nono mese e per il post ho, invece, preso la linea Rilastil smagliature per pelli sensibili, purtroppo costosissima, ma approfittando di un’offerta lancio, 1+1, sono riuscita a fare qualche scorta. A proposito di questo, vi segnalo il sito della farmaciaexpress, dove trovate moltissimi prodotti scontati, per voi e il bambino.

avene

Proprio per il bambino, ho scelto la linea Avene pediatril, consigliata per un tipo di pelle molto delicata, per l’igiene intima sto provando la linea Fiocchi di Riso e che trovate in vendita qui, ma sto usando anche la linea Mammababy. In particolare vi segnalo il Pantenolo, ottima crema per il cambio e molto più naturale rispetto a quella farmaceutica. Per questi prodotti mi sono rivolta al sito family-nation e il risparmio è incredibile rispetto ai negozi che rivendono la marca. Inoltre, il sito è bello e ben fornito quindi troverete tante cose da acquistare, alcune ve le segnalo anche io.

Vi segnalo anche il sito Biotiful. L’ho scoperto grazie a Sara di Indacoevaniglia, a sua volta segnalatole da Giulia di A casa di Giulia. Vi avviso che è un sito che crea una forte dipendenza e potete scaricare anche l’app! Funziona così: basta inserire il codice a barre, o il nome, dei prodotti che vi interessano, per conoscere il loro Inci e di conseguenza procedere ad acquisti green.

VESTITI

Io mi sono affidata alla linea Prenatal, ma ho provato anche la linea H&M con cui non mi sono trovata bene sono con le magliette.

Per il bambino ho scelto qualche tutina della Chicco ma la maggior parte dello shopping l’ho fatto dalla Gap a Milano. La qualità è ottima e troverete bellissima le fantasie delle loro linee. Ho trovato molto meno da Zara, ma se avete una bambina avrete una vasta gamma tra cui scegliere. Ovviamente ho acquistato anche da Petit Bateau. Ho un grande debole per queste marche e per fortuna potete tranquillamente acquistare online.

NANNA

Per quanto riguarda la difficoltà nel dormire, questa è una fase che attraversiamo tutte, per un motivo o per un altro. Io ho avuto in regalo il cuscino per dormire ma non mi sono trovata bene. Sono abitudinaria e dormire con questo lungo sacco non era proprio per me. Mi sono trovata benissimo invece con il mini cuscino boppy, che permette di appoggiare la pancia comodamente, per esempio mentre si dorme di lato, ma il mio rammarico è averlo scoperto tardi!

Mini cuscino

Per il bambino, nascendo ad Aprile, ho scelto un sacco nanna. Sul nostro sito trovate un articolo molto importante sulla S.I.D.S. che vi consiglio di leggere. Proprio informandomi, ho scoperto quanto sia importante organizzare bene il momento del riposo e ho quindi optato per il sacco nanna Millecuori. Sui vari siti internet ne troverete tantissimi, anche di più belli rispetto a quello che ho preso io, ma ho voluto acquistarlo in un negozio per toccarlo con mano e vedere la dimensione della circonferenza del braccio. Qui trovate un vademecum.

Proprio per la nanna, ho scelto di acquistare la culla della chicco Next to me, comodissima. Innanzitutto, è possibile trasportarla in casa con facilità, inoltre è possibile inclinare un lato per evitare il reflusso e soprattutto perché è possibile abbassare un lato della culla e tramite un meccanismo di sicurezza, avvicinarla al letto matrimoniale. Soprattutto i primi mesi, tra allattamento e controlli vari, è utile avere il bambino vicino a sé.

next to me     cameretta pali

Ho acquistato anche la cameretta Pali, che utilizzerò verso i 4/5 mesi del bambino. Ho fatto un’indagine di mercato e ho scelto la cameretta “Zoom” perché permette di trasformare la culla in un lettino, in modo tale da non fare una seconda spesa a distanza di poco tempo. Questo è un po’ la filosofia che abbiamo abbracciato io e mio marito in questo e in tutti gli altri acquisti, come vedrete!

COMPLEMENTI PER LA GIORNATA DEL BAMBINO

FASCIA

Io ho optato per Fascia porta bebè Babywrap – da 0 a 3 anni perché sostiene il bebè in una posizione naturale e ne asseconda lo sviluppo fisico e neurologico. Ideale per calmare il pianto e favorire il sonno del bambino. Attualmente è scontata su Amazon.

SDRAIETTA

Sono stata molto indecisa su quale prendere. Credo molto nella sua utilità perchè ricordo che al nido era tanto amata dai bimbi, solo che anche in questo caso, i bimbi la usano pochi mesi e poi tutto deve essere riposto in qualche angolo di casa, che nel nostro caso è piccola. Ho optato quindi, per la marca Doomoo. Mi sono innamorata di questa sdraietta perché è possibile usarla da 0 a 30 kg.
“Riempita di minuscole sfere, la poltroncina permette al bambino di riposare in una posizione ergonomica e di rimanervi a lungo senza correre il rischio di assumere posture scorrette.
Per i bimbi più piccoli il rivestimento è dotato di una cintura di sicurezza e quando il bambino sarà cresciuto, basterà rimuovere il primo rivestimento e applicare il secondo, già in dotazione, per avere una splendida poltroncina per la cameretta.”

Untitled design

Sono felice che questo acquisto lo accompagni nella sua crescita e sono sicura che diventerà un po’ il suo rifugio nel corso degli anni. Prima di acquistarla, ho girato molto sul web, leggendo i commenti e mi sono affidata molto ad instagram dove con l’hashtag doomoo troverete molte foto e video di mamme che hanno fatto la mia stessa scelta. Ho comprato anche la base per dondolare la sdraietta ma al momento non l’arco con i giochini. E adesso capirete perché.

Ho optato per la marca Doomoo anche per il cuscino per allattamento. Io ho comprato entrambi in un negozio ma li ho trovati anche su Amazon.

TAPPETO GIOCO

Con molta difficoltà sono arrivata alla scelta del tappeto gioco. In commercio ce ne sono di tantissimi, economici e non, ma la maggior parte di questi non mi convince, un po’ per i colori un po’ per le dimensioni, che vanno bene per i primi mesi poi già con la fase del gattonamento diventano inutili. Dopo qualche mese di ricerca, sono arrivata alla marca Bubabella, che ho acquistato su etsy.

TAPPETO GIOCO

Ho scelto un tappeto modulabile, che si presta a diversi utilizzi, anche nel tempo.

LEKAPalestrina per bambini

Accanto a questo acquisto ho preso la palestrina dell’ikea che potrò usare tranquillamente sul tappeto. Il vantaggio di questa palestrina è che i giochini sono agganciati a un supporto e possono, quindi, essere interscambiabili.

SEGGIOLONE

tripptrapp-journey

Sul seggiolone non ho avuto dubbi, abbiamo scelto il Tripp Trapp Sedia della Stokke. Credo, infatti, sia fondamentale che il bambino mangi a tavola con noi e non con una base davanti, lontano dal tavolo. Al nido abbiamo sempre lavorato così e con ottimi risultati perché i bambini apprendono subito e con naturalezza come comportarsi a tavola. Inoltre, è una sedia che accompagna la crescita del bambino. Oltre alla base abbiamo preso il Newborn, m anche in questo caso non abbiamo optato per l’arco con il giochino.

GIOCHI

Per quanto riguarda questa categoria, sono stata molto attiva fin dai primi mesi di gravidanza. Ho ricevuto in regalo fin dai primi mesi qualche doudou, ma il migliore per sicurezza e igiene è quello che la mia collega Sara di IndacoeVaniglia_kids ha acquistato dal negozio Bimbo bio a Milano, e che ho trovato qui in vendita online. Inoltre, ho acquistato  sul sito family- nation.

cartoline

Da questo sito ho acquistato anche altre cose, che vedete qui di seguito. Particolarmente belle ho trovato le cartoline in bianco e nero, utilizzabili fin dalla nascita del bambino, e quelle a scopo decorativo per immortalare i momenti più belli del vostro bambino.

Spero di esservi stata d’aiuto!

Un abbraccio

Rossella

Share: