Natale cade nella stagione più fredda dell’anno, ecco qualche idea su 3 bellissime attività Montessori da fare in casa!

Le attività Montessori vengono il più delle volte travisate e rivisitate da chi, spesso per disinformazione, crede che il tutto si esaurisca nell’offrire attività un po’ vintage e dal meraviglioso effetto instagram.

Abbiamo provato a fare una ricerca su Pinterest e abbiamo deciso di proporvi tre attività Montessori a sfondo Natalizio, rispettose ed in linea con il pensiero di questa meravigliosa scienziata e pedagogista.

Sono attività semplici che richiedono pochissimi materiali ma che sono fondamentali per lo sviluppo della motricità fine e della concentrazione.

DECORA L’OMINO DI PAN DI ZENZERO
+ 24 mesi

Omino pan di zenzero da decorare

Quest’attività è perfetta per stimolare oltre alla motricità fine, il senso artistico e la concentrazione. Va detto inoltre che aiuta il bambino a connotare le decorazioni attribuendole alle diversi parti del corpo (gli occhi sulla faccia, la sciarpa sul collo, i bottoni sul busto e via dicendo).

E’ possibile realizzare questa attività sia con la pasta frolla (una volta decorato l’omino potrete cuocerlo in forno e mangiarlo per colazione!) sia con del cartoncino. 

Ecco il link all’articolo di Pinterest al quale ci siamo ispirate CLICCA QUI

INFILA LE PALLINE NELL’ALBERO
+ 12 mesi

Questa attività è semplice ma meravigliosa. Anche qui viene sviluppata motricità fine e coordinamento, il bambino potrà decorare un albero di Natale infilando le palline in una scatola forata.

Per i bimbi più piccini:
Stanno ancora imparando a coordinare gesti, spazi e consistenze. Per iniziare proponete delle palline da ping-pong e create dei fori di mezzo centimetro più grandi del diametro delle palline.

Per i bimbi più grandicelli:
Si può “alzare il coefficiente di difficoltà” utilizzando, dei pon-pon al posto delle palline, i fori per inserirli saranno più piccoli in modo tale da obbligare il bambino a spingerli all’interno della scatola e non semplicemente lasciarli cadere.

Una cosa interessante è colorare i diversi buchi sulla scatola in modo da “suggerire” al bambino dove inserire i pon-pon a seconda del colore.

Ecco il link all’articolo di Pinterest al quale ci siamo ispirate CLICCA QUI

INCASTRI CON LE PALLINE DI NATALE
+ 10 mesi

Incastri con le palline di Natale

Questa attività Montessori è fra le più conosciute ma sicuramente è anche quella che i bimbi apprezzano di più.

Siamo certe che avrete già tutto l’occorrente in casa, infatti basta uno stampo per muffin (per i bimbi più grandicelli) due ciotole (per i bimbi più piccoli) e le palline del vostro albero, mi raccomando… non in materiale frangibile!

Per i bimbi più grandicelli:
Questa attività Montessori è molto semplice e richiede davvero poche spiegazioni, proponete un contenitore con le palline di Natale e accanto lo stampo per muffin. Potrete mostrare prima voi l’attività, dopo di ché lasciate che il vostro bimbo sperimenti.

Per i bimbi più piccini:
Se non mostrano ancora interesse per gli incastri è possibile proporre questo gioco trasformandolo nell’attività dei travasi. Basterà proporre una ciotola contenente delle palline di Natale accanto ad una vuota, il bambino si divertirà così a passarle dall’uno all’altro contenitore.

Ecco il link all’articolo di Pinterest al quale ci siamo ispirate CLICCA QUI

Le attività Montessori, ma in generale tutte le attività, andrebbero svolte in un clima sereno e tranquillo.

Televisione spenta e magari musica natalizia in sottofondo, cercate di interferire il meno possibile e non correggete l’errore! Permettete al vostro bambino di sbagliare e di provare un po’ di sana frustrazione, gli insegnerà ad affrontare le situazioni trovando la strada migliore per lui.

D’altra parte il motto di Maria Montessori è proprio “aiutami a fare da solo”.

Buon lavoro!

Share: