LE BRICIOLE CONSIGLIANO – 8 cose da non dire ad una mamma guerriera ft The Pozzolis Family

per il World Prematurity Day 2017

Quando sei madre devi metterti l’anima in pace: ci sarà sempre qualcuno che ne sa più di te e non vede l’ora di farti capire quanto tu sia imbecille. A volte ci resti male, a volte ti vene da ridere, a volte ti arrabbi e poi impari a prenderci gusto e a dare risposte ironiche fingendo che quel parere possa cambiarti la vita.


Un mese fa ho scritto ad Alice dei The Pozzolis Family

 

Le ho chiesto se aveva voglia di raccontare le cose assurde che una mamma di un bambino prematuro deve sentirsi dire dalla gente.

Gente che non sa. Gente che non può capire.

Mai pensavo che avrebbe accettato e invece ha immediatamente mostrato entusiasmo e un’infinita dolcezza.

Oggi, nel #worldprematurityday2017 GRAZIE A LEI, a qualcuno scapperà una risata.

 

Scapperà a chi ci sta passando, a chi può raccontarlo come un ricordo, a chi non sa cosa vuol dire e spero abbia modo di riflettere!

Grazie a lei ho scoperto che ci sono mamme e donne con cui basta una parola, uno sguardo e un progetto da raccontare per creare complicità, empatia e condivisione. Senza contare chi sei, da dove vieni e quanto puoi essere famosa. Più volte è stata lei a ringraziare me con un’umiltà che farei fatica a descrivere.

Grazie, grazie e ancora grazie a te Alice

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *