polpettine di quinoa con zucchine

      POLPETTINE QUINOA CON ZUCCHINE

IMG_1706

Ho scoperto la quinoa circa un anno fa e da quel momento sono sempre alla ricerca di nuove ricette che mi permettono di cucinarla in modo diverso.

Queste polpette di quinoa e zucchine sono facili da realizzare hanno un sapore molto delicato e la cottura al forno le rende leggere e facilmente digeribili. sono sicura che saranno gradite da tutti, dai grandi e dai piccini.

 

Ingredienti:

IMG_1690

100g di quinoa

200g di acqua

olio extravergine di oliva

mezza cipolla dolce di tropea

una zucchina grande

100g di formaggio feta

sale

semi di sesamo

 

Procedimento

Cuocete la quinoa: sciacquate bene i semi, metteteli in una casseruola, fateli tostare con un po’ di olio ricoprite d’acqua e fate cuocere con il coperchio fino a quando non si sarà cotta.

Lasciate intiepidire.

Grattugiate la zucchina salatela leggermente e lasciate riposare, trascorsi 5 minuti strizzatela bene per eliminare l’acqua di vegetazione.

IMG_1692   IMG_1693

In un robot inserite la cipolla e tritatela bene.

IMG_1696

Aggiungete la quinoa, la zucchina, la feta e amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto abbastanza omogeneo.Formate della palline appiattitele leggermente passatele a piacere nei semi di sesamo.

IMG_1698

Sistemate le polpettine su un foglio di carta da forno leggermente unto per arricchire di sapore, e fatele cuocere nel forno caldo a 180 per circa 15 minuti girandole almeno una volta.

IMG_1699

 NB: per realizzare delle ottime polpette è bene scolare con attenzione la quinoa una volta lessata e utilizzarla quando è raffreddata completamente in modo che sia più facile da lavorare.

 

Per saperne di più:

In realtà pur essendo simile ai cereali, la quinoa è una pianta della famiglia delle cenopodiaceae, a cui appartengono anche le barbabietole e gli spinaci

La quinoa viene coltivata per i suoi semi.Tecnicamente non è un vero e proprio cereale, ma uno pseudo-cereale. In altre parole è un seme che viene trattato e mangiato come se fosse un cereale.

La quinoa era molto preziosa per il popolo Inca, che la chiamava la “madre di tutti i cereali” e la riteneva sacra. E’ stata consumata per migliaia di anni in Sudamerica, sebbene sia diventata famosa solo negli ultimi anni.

Oggi la quinoa si trova nei negozi di alimenti naturali di tutto il mondo e nei ristoranti di cibo biologico.

Ci sono 3 tipi di quinoa: bianca, rossa e nera.

Buon appetito! Un abbraccio

Carla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *