E ZUPPA SIA!

DSC_0768-300x200

Vi ricordate il Gioco della Zuppa proposto da Sara di IndacoeVaniglia_kids qualche tempo fa? Quando ho letto quell’articolo mi sono innamorata subito dell’idea che i bimbi preparassero una zuppa per un albero raffreddato e così, quando ho scovato in biblioteca il libro la “Zuppa del coraggio”, ho pensato fosse assolutamente da proporre ai bambini!

IMG_0112          Untitled design

C’era una volta un procione di nome Oliver, paurosissimo. I suoi amici, per aiutare a superare questo limite, lo conducono dall’animale più coraggioso di tutto il territorio, il Grande Orso, che sta preparando la famosa zuppa del coraggio. Questi propone al procione di andare a procurarsi l’ingrediente più importante, custodito dentro una grotta situata in cima alla Montagna Insidiosa: per raggiungerla Oliver deve attraversare la Foresta Proibita. Povero Alfredo, trema già di paura!

Per incoraggiarlo, ogni suo amico decide di donargli qualcosa per affrontare l’impresa: un’armatura, un cestino con del cibo e un bel bastone per combattere il mostro cattivo, che avrebbe trovato nella grotta.

Oliver, affatto rassicurato, si addentra così nel fitto bosco e, poco dopo, i suoi amici, preoccupati, decidono di seguirlo. Quando si imbattono in alcune sue cose sparse nella foresta, pensano al peggio. Ed invece Oliver se la cava alla grande, tanto che, con un furbo stratagemma, riesce a sottrarre al mostro la tanto agognata scatola!

Ritrovati gli amici, Oliver porta la scatola dal Grande Orso…cosa ci sarà dentro?

IMG_0126      IMG_0127

 

Se porrete questa domanda ai bimbi, sicuramente si divertiranno a elencare i loro cibi preferiti, o i loro giochi!

In realtà la scatola di Oliver è vuota, l’ingrediente segreto del coraggio è contenuto dentro se stesso. Grande Orso, infatti, prepara la zuppa del coraggio solo per offrirla ai più coraggiosi, dunque, doppia reazione per Oliver! E adesso…tutti al lavoro! Ecco qui il link degli Gnocchi di riso con crema di piselli per sconfiggere la fifa acuta.

Buona lettura e buon appetito!

Un abbraccio Rossella

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *