Gufetti ripieni di marmellata

GUFETTI RIPIENI DI MARMELLATA

DSC_0001

Questa merenda è la rivisitazione simpatica e creativa della più classica delle merende, pane e marmellata, soprattutto per chi è stato bambino quando le merendine che oggi spopolano non erano ancora così diffuse. Se preparerete delle marmellate con la frutta estiva, meglio ancora se senza zucchero aggiunto, avrete a disposizione una buona scorta per la merenda dei bambini per i primi mesi di scuola.

Per questa ricetta ci siamo ispirati al libro Pronto in Favola di Mauro Padula e Pasquale di Bari

www.prontoinfavola.it

Ingredienti:

1 rotolo di pasta sfoglia

Marmellata, noi abbiamo utilizzato la marmellata di ciliegia

Stecchi per cottura in forno, noi abbiamo utilizzato le bacchette per il sushi

Mandorle

Tagliabiscotti circolare di 6 cm circa

Tagliabiscotti circolare di circa 1 cm di diametro, noi abbiamo utilizzato un anello

Acqua

Stuzzicadenti

Dopo avere accuratamente lavato le mani stendete la pasta sfoglia. Con il tagliabiscotti circolare di circa 6 cm di diametro ricavate dei dischi

DSC_0003     DSC_0002        DSC_0008

Dai ritagli ricavate dei cerchi più piccoli di circa 1 cm di diametro, utilizzando un altro tagliabiscotti della giusta dimensione

DSC_0013

 

 

 

 

 

Disponete i dischi di base su una teglia rivestita con carta da forno

DSC_0017   DSC_0018

Aggiungete al centro un cucchiaino di marmellata

DSC_0020  DSC_0023

Spennellate il bordo di ogni disco con l’acqua e ricoprite con altri dischi

DSC_0026

Infilate al centro lo stecco

DSC_0040

Inumidite la superficie e posizionate gli occhietti del gufetto e forate il centro utilizzando la punta degli stecchi per cottura in forno o come noi le bacchette per il sushi

DSC_0030  DSC_0031

Tagliate la mandorla a metà e posizionatela a metà per il becco

DSC_0034  DSC_0038

Con il taglia biscotti incidete leggermente i lati di ogni gufo per disegnare le ali, mentre con uno stuzzicadenti pressate in basso per disegnare le zampette

DSC_0046  DSC_0048

Spennellate con l’acqua e infornate a 180°C per 30 minuti

DSC_0052  DSC_0055

Ecco i vostri gufetti pronti per essere mangiati. Buon appetito!

A presto, un abbraccio

Carla

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *